Come si compila il giornale dei lavori: 4 punti da non dimenticare


come si compila il giornale dei lavori

Come si compila il giornale dei lavori? Il giornale dei lavori è il documento obbligatorio per legge, che consente di monitorare giorno per giorno l’andamento tecnico ed economico di un cantiere. Tutto ciò che accade in cantiere, quotidianamente deve essere scritto nel giornale dei lavori.

 

Come si compila il giornale dei lavori. Cosa scrivere nel giornale dei lavori?

Ma come puoi procedere correttamente e in modo conforme alla legge? Ecco le cose da segnare, secondo il Decreto del Ministero delle Infrastrutture n. 49 del 7/03/2018.

 

1. LE ATTIVITÀ DI CANTIERE E COME SONO SVOLTE

Nel giornale dei lavori dovrai annotare l'ordine, il modo con cui sono svolte le lavorazioni, il numero e la qualifica degli operai, l'attrezzatura tecnica e tutto ciò che può essere utile per registrare il progresso quotidiano del lavoro in cantiere.

 

2. IL METEO, IL TERRENO, EVENTUALMENTE LE CONDIZIONI DELLE ACQUE 

Scriverai inoltre tutto ciò che accade e che può avere influenza sull’andamento del cantiere, anche osservazioni meteorologiche, eventuali indicazioni idrometriche e sulla natura del terreno.

 

3. ORDINI, ISTRUZIONI, VERBALI, EVENTUALI CAMBIAMENTI

Nel giornale dovrai inoltre annotare tutto ciò che riguarda l’andamento tecnico ed economico dei lavori. l’elenco delle provviste fornite dall’esecutore, documentate dalle relative fatture quietanzate, gli ordini di servizio, le istruzioni e le prescrizioni del RUP e del direttore dei lavori (se non sei tu), le relazioni indirizzate al responsabile del procedimento, i verbali di accertamento di fatti o di esperimento di prove.

 

4.LE SOSPENSIONI E RIPRESE DEI LAVORI, LE MODIFICHE DI BUDGET, GLI INFORTUNI

 le contestazioni, le sospensioni e le riprese dei lavori, eventuali varianti o modifiche ai prezzi. Annoterai inoltre se c’è stato qualche evento che ha causato un infortunio sul lavoro.

 

Come si compila il giornale dei lavori?

Chi controlla il giornale dei lavori?

Sarà il direttore dei lavori, che ogni (circa) dieci giorni e comunque in ciascuna visita, verificherà l'esattezza di quanto scritto sul giornale dei lavori e aggiungerà le osservazioni, le prescrizioni e le avvertenze che ritiene opportune con la data la sua firma.

Come si compila il giornale dei lavori: a mano oppure in digitale?

Il DM 49/2018 all’articolo 15 stabilisce che la contabilità dei lavori deve essere effettuata con “strumenti elettronici specifici” che utilizzano piattaforme “anche telematiche”. Questo perché con il digitale puoi tracciare correttamente i lavori e avere la data esatta in cui sono stati fatti. 

Se sei sempre stato abituato a compilare giornali dei lavori a mano, non scoraggiarti, abbiamo una soluzione semplicissima e pensata su misura per te. Perché il tuo lavoro ti impegna per molte ore, lo sai fare benissimo, e non hai certo bisogno di essere un informatico per svolgerlo in modo ancora più efficiente ed efficace. 

Con Mela hai in tasca la tua soluzione ideale - per scrivere ogni giorno ciò che accade in cantiere hai a tua disposizione una chat, molto simile a quella che usi abitualmente per chiacchierare con gli amici o con i colleghi dal tuo smartphone, e con un click puoi scaricare il tuo giornale del lavori.

Quali vantaggi offre un Giornale dei lavori automatizzato?

Passare dalla carta al digitale per te si traduce in una serie di vantaggi. Con un’applicazione intuitiva e facile come Mela eviterai di dover imparare a usare complicati software gestionali, e avrai il polso del tuo cantiere in ogni momento, anche da remoto. 

Vai veloce! Risparmi tempo ed energie

Non dovrai più perdere serate o nottate a compilare report a mano, a controllare dove e quando è avvenuto quell’errore di lavorazione che ti ha contestato il cliente, a capire chi ha fatto cosa e perché il cantiere è in ritardo rispetto ai tempi stabiliti…Tutto è registrato su Mela, e i dati dal cellulare vengono subito trasmessi al computer.

Riduci gli errori di lavorazione, eviti arrabbiature e mal di testa

Con Mela puoi controllare in tempo reale ciò che avviene in cantiere e scopri subito se ci sono stati errori o imprecisioni di esecuzione. Risparmi quindi sui costi di rilavorazione, evitando inoltre errori dovuti a incomprensioni e clienti insoddisfatti. Risultato: maggiori guadagni per te!

Controlli il cantiere evitando ritardi e costose varianti

Con Mela eviti una comunicazione frammentata e riduci notevolmente il rischio di contenziosi o ritardi nei pagamenti perché hai il tuo cantiere nel palmo della mano e tieni tutto sott’occhio in un’unica app, anche quando non sei fisicamente lì.

Viaggi leggero, eviti fogli sparsi e scritti con grafie illeggibili

Con Mela puoi dire addio ai fogli di carta sparsi chissà dove, a tracolle con portatili o altri oggetti ingombranti in cantiere, perché comunichi tutto via chat.